Cura dei figli e dei familiari

in

LA15La legge italiana regola la materia delle assenze per maternità e dei congedi parentali, disponendo una copertura generale rispetto alla quale Terna riconosce condizioni di maggior favore, in applicazione sia del CCNL di settore sia di accordi aziendali. Le più importanti misure sono:

  • 5 mesi di congedo retribuito per maternità, riconosciuti alla madre e distribuiti prima e dopo il parto. Terna garantisce l’integrazione al 100% della retribuzione rispetto all’80% previsto dalla legge;
  • 6 mesi ulteriori di congedo per maternità retribuiti al 30%. Terna integra al 45% e al 40% rispettivamente nel primo e secondo mese di fruizione. Il congedo può essere fruito anche dal padre, entro un limite massimo di 10 mesi per la somma dei congedi di entrambi i genitori. Se non utilizzati nei primi anni di vita del bambino, i congedi sono fruibili anche dopo, fino all’età di 8 anni, ma in forma non retribuita;
  • permessi non retribuiti (retribuiti solo in caso di disabilità grave), senza limiti di fruizione, in caso di malattia dei figli entro il 3° anno di età;
  • 3 giorni al mese, o 2 ore al giorno, di permesso per la cura dei figli o di altri familiari, pagati in caso di disabilità grave;
  • congedi straordinari di 2 anni in caso di grave disabilità dei figli o di altri parenti stretti.

La tabella seguente riporta il numero dei dipendenti che hanno usufruito di congedi parentali per almeno 29 giorni nel 2011. L’elaborazione di queste informazioni ha preso avvio con riferimento al 2011; pertanto, per questo primo anno di rilevazione non sono disponibili (come richiesto dall’indicatore LA15 del protocollo GRI) informazioni sul numero dei dipendenti rientrati in servizio e sulla loro permanenza in servizio dopo 12 mesi dal rientro.

Tuttavia, una verifica sui dipendenti usciti nel 2011 segnala che, in assenza di licenziamenti, nessuno degli usciti per dimissioni aveva usufruito di congedi parentali nel 2010.

NUMERO DI DIPENDENTI CHE HANNO USUFRUITO DEL CONGEDO PARENTALE
  2011
Totale 23
- di cui donne 18
- di cui uomini 5